La partecipazione di nozze dei migliori amici è arrivata. Quel matrimonio era nell’aria, ma ora più che mai è concreto. E il primo pensiero corre lì, no alla data, no all’ora o al luogo. La prima domanda che ci si pone all’apertura di quella busta è: cosa mi metto?

Sì, perché il dress code può essere davvero un problema. Ma con i consigli giusti, trovare l’outfit sarà davvero molto semplice. Importante è conoscere il periodo dell’anno e il luogo in cui si svolgeranno le nozze; da non sottovalutare anche la tipologia di matrimonio scelto dagli sposi. Il segreto per scegliere l’abbigliamento giusto da indossare alle nozze? Leggere non dovizia di particolari e attenzione l’invito: è lì che sono racchiuse tutte le informazioni necessarie. Un conto è esser invitati ad un party in piscina e un conto è partecipare ad un matrimonio in una cascina in campagna.

Queste sono le nostre tre proposte:

In linea di massima ci sono must da tenere sempre in mente. Per lei è abolito assolutamente un total black. Unica eccezione è che il ricevimento si svolga di sera, magari concepito come party. In questo caso, il total black può essere smorzato ed illuminato da qualche paillettes. Allo stesso modo è impossibile vestirsi di bianco a meno che non vogliate confondervi con la sposa. Vietate anche le mise troppo sensuali, scarpe in pelle e borse a tracolla. Attenzione anche al cappello, che deve esser usato solo di mattina e in dimensioni non esagerate. Qualche consiglio anche per lui: no al tight di mattina, così come allo smoking, prerogativa solo dello sposo.

magazine-matrimonio_moda_wedding-dress-code_max-mara
Max Mara
magazine-matrimonio_moda_wedding-dress-code_liu-jo
Liu Jo
magazine-matrimonio_moda_wedding-dress-code_ermanno-scevrino
Ermanno Scevrino
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/tendenze-nozze/dress-code-invitate/
Twitter
Pinterest