Nei sogni e nelle favole di ogni bambina c’è una principessa che, vestita di un meraviglioso abito, danza al centro di una grandissima sala di un palazzo reale con il suo amato principe. Le note del valzer che vanno lente ma decise, come i passi di coloro che procedono nella stessa direzione.

42 ragazze sono riuscite ad avverare il proprio sogno facendo il proprio ingresso nella società, protagoniste della 22esima edizione della serata di gala “Il gran ballo della Venaria Reale”, ospitato nell’incantevole cornice della Reggia della Venaria Reale alle porte di Torino. Ad accompagnare le debuttanti, gli allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

Il perfetto coronamento di una fiaba deve avere un vestito alla sua altezza, capace di enfatizzare l’atmosfera magica dell’evento. Un’ampia e lunga gonna in organza sormontata da un candido bustino impreziosito da ricami brillanti, pizzi delicati e lavorazioni sartoriali uniche, come drappeggi e bastine è stata l’idea di Carlo Pignatelli, stilista torinese che per il sesto anno consecutivo ha firmato e realizzato gli abiti per il grande evento.

 Un trionfo di sartorialità e couture in color avorio destinato a rendere ancora più meraviglioso il ballo delle giovani ragazze provenienti da tutta Italia – e, per la prima volta, anche dagli Usa – che potranno fare del loro sogno una bellissima realtà.

 

 

“Sono orgoglioso di contribuire alla felicità di queste ragazze

con una creazione capace di rendere ancora più intenso ed emozionante questa occasione così importante.

Questi abiti sono il mio augurio, per loro, di portare sempre la magia nella vita”

Carlo Pignatelli.

 
blog-matrimonio_pignatelli-gran-ballo-venaria-reale-2017_01

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/tendenze-nozze/carlo-pignatelli-ballo-debuttanti-2017/
Twitter
Pinterest