Reply

La luce nuova, delicata e sofisticata delle stelle sull’Universo Couture di Rani Zakhem che presenta ad Altaroma la Collezione Couture Autunno/Inverno 2017 – 2018.

Pur non perdendo di vista la sua ispirazione tradizionale, fatta di gran balli del primo Novecento, di party sfrenati della New York dello studio 54 e della delirante vita notturna hollywoodiana, lo stilista rende omaggio in questa collezione alle stelle, frizzante e setoso simbolo dell’immaginario femminile.

Architetto e designer, Zakhem riveste le linee dei suoi abiti di una brillantezza vigorosa, pulsante: le gonne sono drappeggiate, la maniche in seta assumono forme rigorose, le scollature sono profondissime, la donna è vestita di qualcosa che sembra essere irreale, inimmaginabile, impalpabile. File rouge della collezione le stelle che si frantumano e diventano una fluorescente leggera polvere luminosa. La stella perde la sua forma tradizionale, si atomizza diventando avvolgente, dinamica, quasi un fuoco d’artificio, una cascata di luce liquida.

La luce che si irradia si traduce in un’esplosione di colori che si susseguono sugli abiti in organza di seta, di chiffon, di tulle e raso prezioso. Seducente e sorprendente anche l’abito da sposa che, bianco come la neve, è attraversato da una tempesta di stelle.

 

 

S.Dragone

S.Dragone

S.Dragone

S.Dragone

S.Dragone

S.Dragone

S.Dragone

 

 

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/tendenze-nozze/altaroma-rani-zakhem-unesplosione-di-stelle/
Twitter
Pinterest
Reply