Un’unione che ha ridato vita ad un posto silente, incontaminato, quasi sapientemente nascosto. E’ stato il sogno di Sara e Leonardo che per il loro Sì hanno scelto di riscoprire uno dei luoghi più belli e decisamente più inaspettati della propria terra. A realizzare il loro grande sogno  ci ha pensato Sara Carboni, la creative director ed event e wedding planner della Sara Events.

“Hanno sognato in grande chiedendoci di dare nuova vita ad un angolo silenzioso e riservato di questo Sulcis. Per pronunciare le loro promesse hanno scelto l’antico borgo di Tratalias – un piccolissimo comune della provincia del Sud Sardegna – con la sua bellissima cattedrale, con le sue vie lastricate e con le sue botteghe in cui rivivono arti antiche e si perpetuano traduzioni secolari. E così la cattedrale diventa bosco, con la navata incorniciata da un verde lussureggiante e l’altare incorniciato da piante d’ulivo”, racconta la wedding planner.

Il team di Sara Carboni ha saputo trasformare i viottoli in veri e propri salotti atti ad ospitare un aperitivo itinerante e le botteghe in vetrine capaci di mostrare le proprie meraviglie ad ogni ospite. Il ricevimento invece si è tenuto in piazza che è stata predisposta come una vera sala reale: lunghi tavoli imperiali in legno illuminati da fili di lucine bianche. Hanno contribuito all’allestimento anche materiali dal tocco boho – chic ome le bottiglie di vetro con bouquet di fiori campestri, dettagli vintage e candele colorano i tavoli, ricreando un’atmosfera simile a quella di un quadro di Monet.

Un salotto vintage sotto le stelle ha accolto gli ospiti per il wedding party, che ha riempito di suoni, luci, colori ed emozioni il borgo, solitamente quieto e silenzioso.

Ph. credits Davide Atzei

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/real-wedding-e-fotografia/piccolo-mondo-antico/
Twitter
Pinterest