Reply

Quando bisogna prepararsi ad un grande evento – come ad esempio il matrimonio – che tipo di interventi bisogna adottare per essere perfetti? Quando affidarsi alla chirurgia e quando alla medicina estetica per assicurarsi risultati eccellenti e duraturi? Quanto tempo prima va consultato lo specialista?

Adriano Santorelli, medico chirurgo specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, docente a Londra presso il Queen Mary Hospital e responsabile dell’Organizzazione di Medicina e Chirurgia Estetica dell’Health Park di Napoli, sulla questione bellezza ha una visione precisa ed ultra moderna. Approccio globale e totalizzante: non si interviene su un punto specifico ma si mira piuttosto a restituire al paziente un’immagine sana e migliore nel complesso. Vale a dire, non si corregge la singola ruga ma si punta ad un aspetto più giovane e fresco dell’intero volto. “È come per le competizioni sportive, non si vincono senza un allenamento rigoroso che procede per step – dice il chirurgo. “Prima di un matrimonio le spose ma anche le invitate, le mamme e perfino i papà hanno una sola richiesta: essere belli e smaglianti. Non sempre è necessario ricorrere alla chirurgia. Per ciascuno è possibile mettere a punto un programma personalizzato di medicina estetica”.

 

OBIETTIVO VISO e PELLE

UNDER 30
Pelle normale, 2/3 MESI prima dell’evento
– Se bisogna NUTRIRE: Biostimolazione. Consigliatissimi i prodotti linea Allergan*
*L’Healt Park di Napoli è un centro di riferimento nazionale

– Se bisogna LEVIGARE: Veicolazione Transdermica e Radiofrequenza Medicale
Compiti a casa: utilizzo di prodotti specifici linea Health Beauty con programma personalizzato

Pelle con esiti di acne, almeno 6 mesi prima dell’evento
Laser CO2 Frazionato o Dermoabrasione e Peeling sebo regolatori

OVER 30
Botox fronte
Filler, approccio “full face”
Trattamento macchie: maschere depigmentanti per un reset completo della pelle del viso in 6/8 ore, trattamento da proseguire per 3-6 mesi a casa

OVER 50
Botox + Filler + Fili di trazione per contrastare la lassità (questi ultimi, un mese prima dell’evento)
Plexer occhi: risultati pari a una blefaroplastica, tempo di recupero 2 settimane
OBIETTIVO CORPO
– Seno: Mastoplastica Additiva, dopo la gravidanza e al termine dell’allattamento
– Trattamenti cellulite: LPG per modellare il corpo e sciogliere il grasso localizzato e Criolipolisi che sostituisce la liposuzione. No al laser per trattare le smagliature se i tempi sono brevi
L’idea in più per il matrimonio

Per tutti: massaggi facciali per contrastare gli effetti negativi dei fattori di stress

Per le giovanissime: Filler labbra per le damigelle e le invitate speciali, un mese prima dell’evento

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/make-up-nozze/chirurgia-pre-matrimoniale/
Twitter
Pinterest
Reply