Si è conclusa con un grande successo di buyer l’edizione 2016 dell’Italy Bridal Expò ,tenutasi dal 2 al 4 aprile alla Nuova Fiera di Roma. Un selezionato, ma prestigioso, parterre di aziende nazionali ed internazionali che hanno presentato ai buyer provenienti da tutta Italia e da 20 paesi del mondo le collezioni sposa 2017. Tra le aziende presenti anche Maggie Sottero, Justin Alexander e Eddy Key. Immancabili anche i brand che hanno segnato la storia del bridal fieristico romano, quali Paola Cipriani, Anna Tumas, Brutta Spose.

Protagonista in fiera anche Sveva Cardinale che ha presentato cinque modelli della collezione 2017, “Bloom”. La collezione,ricercata ed emozionale,  interamente made in Italy, nasce da un profondo rapporto con la natura ed in particolare con i fiori, elemento ispiratore per lo stilista.  Ogni abito ha il nome di un fiore che gradualmente sboccia e fiorisce: lavorazioni e ricami realizzati rigorosamente a mano. Abiti che stupiscono anche chi li indossa: dai più corti, agli scivolati, fino ai volumi più ampi con giochi di trasparenze, plissettature, perle e sovrapposizioni di colori; un meraviglioso viaggio attraverso il mondo floreale anche nelle tonalità dei tessuti che dai delicati grigio perla, avorio e cipria raggiungono tonalità più decise.

L’edizione 2016 ha visto anche l’assegnazione di molti premi nelle seguenti categorie: Miglior stilista emergente Miglior rappresentante Miglior collezione sposa Miglior collezione cerimonia. le nomination sono state votate con un sondaggio presso più di mille punti vendita italiani e per le migliori collezioni vedranno blogger, giornalisti e esperti del settore valutare direttamente in manifestazione le creazioni presenti. Uno speciale premio alla carriera è stato conferito a Rocky Moles che da più di 50 anni si dedica con passione al mondo bridal.

 

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/abiti-sposa/bridal-expo-atelier/
Twitter
Pinterest