Reply

Sempre più spose scelgono l’inverno per l’abito bianco che diventa occasione per la costruzione di look completi di capospalla.  Scarpe, velo, gioielli ma anche cappotti, scialli, mantelle, cappe. Tutto bianco e soprattutto caldissimo.

Panno di lana, naturalmente, per i cappotti coordinati all’abito che avvolgono la sposa col modello “a vestaglia” che ben si adatta ai volumi di qualsiasi tipo di wedding dress. Urban chic la versione del brand newyorkese Houghton, scelta dalla redazione: lunghezza media, collo a scialle e cintura da annodare.

Ready to wear ma giustissimo per la sposa il classico coat che completa il look total white di Chanel by Karl Lagerfeld. Dal giorno del Sì a tutti quelli dopo. Protagonista delle passerelle fall/winter 2017 la cappa.

Tutta da leggere la versione geometrica e mini di Lela Rose, con decorazioni in pelliccia e perle, ton sur ton. Faux fur la giacca senza bottoni di Rembo Styling, dal sapore Seventies, a completare uno stile sposa boho. Si torna indietro di mezzo secolo con Alberta Ferretti che punta sui sofisticati anni Venti.

Eleganza languida per il golf in lana a pelo lungo che si appoggia delicatamente sull’abito fluido in raso e seta. Plumage per la designer Anna Georgina che presenta sulla passerella londinese una caldissima stola.

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/abiti-sposa/winter-bride/
Twitter
Pinterest
Reply