E’ giunta alla decima edizione la “RomaFashion White”, la kermesse nazionale interamente dedicata al mondo del wedding che ha visto sfilare le creazioni d’Alta Moda Sposa e Spono lungo la navata della Chiesa di San Paolo entro le Mura a Roma.

L’evento ideato dal fashion producer Antonio Falanga, prodotto dalla Together Eventi Comunicazione, organizzato in collaborazione con la P&G Events di Grazia Marino, ha visto la partecipazione in veste di madrina dell’evento di Cinzia Malvini, tra le giornaliste più stimate del nostro fashion system.

Special Guest della serata, per storia e tradizione è stato l’Atelier Curti, 56 anni di successi con una sola protagonista, “la Sposa”. Una famiglia che ha saputo negli anni interpretare la tradizione dell’abito da sposa ai massimi livelli e che con l’avvento di Giada Curti a capo dell’ufficio stile, si è imposta ormai da anni anche nel mercato internazionale del settore. Tema principale della Collezione P/E 2017 il “pizzo” presente fra atmosfere bucoliche e modelle ornate di diademi di fiori. Corpetti ricamati da incrostazioni di cristalli e perle su gonne dai volumi inediti. Motivi plissè, volants e sopra gonne per gli abiti dal taglio romantico che accarezzano il corpo ina una forma armoniosa. Un inno al puro romanticismo visto in un’ottica moderna e attuale per un sogno contemporaneo.

Le proposte moda per la P/E 2017 della Maison Mauro Gala invece si sono ispirate all’ armonia  tra personalità, corpo e abito. Le silhouette diventano romantiche ed esprimono gioia di vivere. I modelli sono costruiti e arrivano al ginocchio. Gli abiti si ispirano a modelli di classe, sobrietà e raffinatezza, sempre impeccabili dal giorno alla sera. Preziosi i tessuti: chiffon, tulle, charmeuse, georgette e tanto ricamo.

Tra le novità di questa edizione di RomaFashion White, il lancio di una capsule-collection ideato dalla designer Elena Mariottini e prodotto dal brand Aretino “Catene Intrecci d’Autore”. Una collezione luxury di sciarpe e cinture gioiello, realizzata mediante l’intreccio di sottilissimi fili e catene in argento di forme e dimensioni diverse. Trame preziose che impreziosiscono e vogliono rendere unica la “donna” anche nel giorno del fatidico sì.

Una donna misteriosa, quella dello stilista Gian Paolo Zuccarello che per la sua “Donna” ha ideato creazioni di tulle ricche di trasparenze che evidenziano le linee sensuali del corpo. Pregiati i tessuti utilizzati come pizzi, organza e lo chiffon più esclusivo. Scenografiche le piume e cristalli che valorizzano la sua “Sposa” come la più glamour della prossima primavera estate.

blog-matrimonio_roma-fashion-white_gian-paolo-zuccarello

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/abiti-sposa/roma-fashion-white-2017/
Twitter
Pinterest