Il potere di fascinazione del cinema è un meccanismo vecchio quanto il cinema stesso. Fin dal principio le dive sono state ispirazione per taglio o colore di capelli, ritocchi estetici, abbigliamento. Ma vale lo stesso per tutti i personaggi pubblici, a cominciare dalle teste coronate. Chi non ha sognato un abito come quello della principessa Kate? Con (l’ovvia) premessa “non proprio quello ma qualcosa di simile”.

Oggi seguiamo in diretta o in differita di pochissime ore tutti gli eventi che contano nel mondo dello spettacolo. Dalle premiere ai Globes, agli Awards del cinema e della musica, centinaia di abiti splendidi e desiderabili scorrono davanti ai nostri occhi. Linee pulite o esagerate, ricamati, sfavillanti: niente di più facile che le star siano la nostra ispirazione, specie da quando spiamo quotidianamente i loro profili social.

Vogliamo le loro borse e le loro scarpe per sembrare splendenti quanto loro. È l’ossessione per immagine del ventesimo secolo che vale anche al contrario, perché pure le celebrieties sono alla ricerca di spunti e in qualche caso pescano proprio dal mondo bridal.

Da Lady Gaga a Cate Blanchett, da Beyoncé a Bianca Balti, la lista delle donne che hanno scelto il bianco per le occasioni da riflettori puntati è lunghissima e spesso siamo davanti a delle vere e proprie creazioni di maison non a caso famose anche per le loro linee sposa, vedi Marchesa, Oscar de la Renta, Zuhair Murad. Little dress, abiti scultura, con trasparenze seducenti…

Il look finale? Un mix di ispirazioni, dallo street alla rete, alle passerelle per uno stile è all’insegna della contaminazione.

Dama-2

Dorato

Fiaba

Primavera

Primavera-2

sotto-al-ginocchio

nuove

PACKHAM_BRIDAL_0673

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/abiti-sposa/celebrity-obsessed/
Twitter
Pinterest